Lettura dei registri akashici

LETTURA DEI REGISTRI AKASHICI

Il termine Akasha dal sanscrito “spazio senza limiti” o dall’hindi “cielo”, comunemente riconosciuto come “etere”, sta ad identificare il quinto piano di esistenza dove coesistono energie materiali, medianiche e spirituali dell’intero cosmo .

In questo Piano si trovano i Registri Akashici, essi contengono memorie universali e terrene ed in essi tutto viene impresso e registrato.

Accedere ai Registri Akashici significa accedere alle informazioni della propria anima in modalità di passato, presente e futuro come potenziale o possibile.

Quando si chiede una lettura dei propri registri ci si addentra in qualcosa di sacro e nello stesso tempo ci si avvicina con coraggio alla guida del proprio spirito, si percorre un sentiero che porta dentro alla propria coscienza e con chiarezza si comprende il punto evolutivo in cui ci si trova, ci accede alle informazioni utili per affrontare eventuali problemi, per capire il motivo di ciò che ci accade o semplicemente ci viene indicato come procedere nel proprio percorso di crescita, come orientarsi per realizzare il disegno della propria anima.

E’ possibile effettuare la propria lettura sia in studio che a distanza. E’ molto importante come vengono formulate le domande per avere delle risposte esaurienti e per questo motivo prima della seduta verranno valutate insieme.

La lettura è una pratica protetta perché viene svolta in un piano spirituale alla presenza di “maestri e esseri di luce, degli Arcangeli Michele, Metraton e Melchizedek” ed è possibile durante la seduta percepire uno stato di pace e amore.