studio olistico il giardino di cristallo

Lo studio olistico Il Giardino di Cristallo vi da il benvenuto:

“Abbiamo un mondo in cui gli animali, le piante e i minerali ci parlano, le montagne ci guidano e gli alberi ci suggeriscono che esiste un pensiero che porta all’amore e all’armonia.” 

Hernan Huarache Mamani


SERVIZI





CHI SONO

giulia niceforo studio olistico il giardino di cristallo

Sono Giulia Niceforo, operatore presso lo studio olistico il Giardino di Cristallo a Ferrara dove mi occupo di trattamenti e test energetici volti a mantenere il benessere fisico, mentale e spirituale della persona. Questo studio nasce dalla mia passione per i cristalli e, con gli anni, dal desiderio di aiutare le persone in un processo di crescita personale e di armonizzazione dei centri energetici attraverso tecniche di riequilibrio e con il supporto di rimedi vibrazionali, essenze floreali e cristalli.

CONTATTI

Indirizzo: Via Giovanni Falcone 50, 44124, Ferrara

Telefono: 345 5999085

eMail: giulia.niceforo@libero.it

Skype: live:giulia.niceforo

Facebook: https://www.facebook.com/ilgiardinodicristallo67/

Nel ringraziarvi per le adesioni vi informo che oggi per motivi organizzativi si chiudono le iscrizioni. Grazie di cuore a tutti🙏❤️ ...

View on Facebook

Dopo quasi un anno vorrei riproporre le mie riflessioni. E qualcosa in più che è cambiato.
Un'Italia a colori che ha creato un'area di divisione ad ampie zone come può esserlo una regione.
I colori sono un ulteriore carico energetico per creare dissonanza. Perché dico questo? Perché numerosi studi hanno dimostrato una scala di valori in frequenza che i diversi colori hanno e risuonano con i nostri centri energetici. Se ben utilizzati possono andare ad esercitare un riequilibrio mentre se "spinti" in una certa direzione con altro intento possono creare confusione.
E proprio in questi giorni, differenziare i colori, frammentando e diversificando ancora di più le zone è chiaro che crea maggior confusione.

Non ci chiediamo più chi siamo, ma siamo passati a "di che colore colore siamo oggi?"

I colori si manifestano attraverso i raggi luminosi. Chi ha fatto studi approfonditi di radioestesia sa che essi sono onde o vibrazioni micrometriche che colpiscono in maniera differente i nostri sensi. Ogni raggio ha un colore e ogni colore corrisponde ad una serie di vibrazioni ed agisce sul nostro sistema nervoso. Ora ad esempio il rosso è un colore con una frequenza di 450 trilioni di vibrazioni e fa parte dei 7 colori dello spettro cromatico. Ma senza entrare in tecnicismi il rosso corrisponde all'ossigeno tra le altre cose e ciò sarebbe buona cosa, ed emette radiazioni energetiche da una parte ma anche congestionanti.
Ora il vigore di un colore rosso, ad esempio su un toro, ha un effetto eccitante ma negativizzato in un certo contesto.
In una zona dove si reprime la libertà di movimento si limita in qualche modo, anche creando sensazione di averne poco di quell'ossigeno, si va a stimolare repressione e quindi rabbia.
Un anno fa il mio inconscio scelse questa immagine a colori.. Sarà un caso? Forse si, forse ciò che ho scritto è frutto di fantasia o forse può servire a qualcuno per invertire la rotta..
Per concludere la gamna di colori termina con il viola che ha 770 trilioni di vibrazioni, risuona con il chakra corona... Perciò le vibrazioni sono tenute basse dai tre colori con minore frequenza, rosso arancio e giallo, rispettivamente con valori 450, 500 e 530..
Il colore turchino ad esempio ha proprietà microbicide, analgesiche e vitalogene.
Questi sono studi di ingegneria e non frutto di mie idee.. Io tiro un po' di conclusioni, giuste o sbagliate.. Chissà
Un abbraccio di luce Indaco per voi.
Giulia Niceforo
🙏✨COVID19: UN VIRUS ARTIFICIALE O NATURALE? QUAL'E' IL SIGNIFICATO ENERGETICO SOTTO QUELLO FISIOLOGICO?
Ieri facevo una riflessione su quanto si è mobilitato negli ultimi mesi. Forse un'idea pazza, ma sapendo che le parole vibrano ad una certa frequenza e hanno un impatto importante sui nostri corpi sottili, ho pensato che "Coronavirus" fosse una creazione con un risvolto non proprio felice. Il Virus della Corona, per chi conosce i chakra, e per chi può comprendere come e quanto a livello energetico un'informazione e una parola ripetuta come un mantra, possa creare un campo morfogenetico o forma pensiero collettiva o attivare quella che chiamiamo legge di attrazione. Il titolo è ovviamente provocatorio e vuole stimolare la riflessione. Chi conosce i centri energetici sa bene che il chakra corona è il collegamento con la parte spirituale, la connessione con il divino inteso come universo, un punto di ingresso di energia cosmica che dovrebbe scorrere liberamente nel nostro canale energetico e nutrire l'intero sistema. Un punto fondamentale per l'energia vitale e per attingere alla saggezza e conoscenza. Ora, dopo un periodo di isolamento e chiusura nelle nostre case, ci viene chiesto di indossare guanti e mascherine e di rimanere distanziati. Vorrei andare oltre al concetto di giusto o sbagliato andando invece a porre l'attenzione quali punti queste "protezioni" vadano ad inibire ossia chakra della gola e chakra delle mani, che sebbene abbiano chakra minori non lo sono di importanza. Un blocco nella libera espressione e creatività, la comunicazione verso l'esterno sommando quella verso il cosmo della corona, un chakra legato al naso dove respiriamo, alle orecchie dove ascoltiamo, ai masseteri dove mastichiamo. Le mani dove percepiamo e comprendiamo la qualità dell'energia. Potrei continuare ma credo che come spunto possa bastare. In un'epoca di risveglio, dove vi è un accesso alle energie superiori che ci portano a capire chi siamo, che posto occupiamo, come sviluppare la nostra consapevolezza ed essere finalmente noi stessi esprimendo liberamente le nostre idee, ecco alcuni strumenti di controllo perché è così che voglio definirli. Allora si è creato un grosso conflitto tra chi crede che questo nuovo modo di vivere ci salverà e chi invece crede che stiano cercando di frenare quel potere immenso che ognuno di noi ha nel suo interno.
In questo giorno, di sole e luna nuova nel segno dei Gemelli, due soggetti seduti di schiena che guardano in due parti opposte, chiediamoci se vogliamo questa separazione o se scegliamo integrazione. Non ho risposte certe al mio quesito solo sensazioni. Buona semina. Giulia Niceforo 🙏❤️
...

View on Facebook